Immersione


Se le immersioni sono il tuo forte, il Lago di Garda fa per te: sono numerosissimi i punti, lungo tutta la costa, in cui puoi tuffarti e visitare il fondo, alternato tra pareti rocciose e fondali sabbiosi.

Sono numerose le specie di pesci che puoi incontrare durante tutto l’anno: potresti trovarti davanti ad un’alborella o nuotare insieme ad un branco di carpe. Ma non solo: ad abitarlo ci sono anche i gamberetti d’acqua dolce e una ricca flora subacquea.

Sui fondali, potrai trovare tesori d’altri tempi: galee veneziane, resti dei lunghi secoli di dominazione della Repubblica Serenissima, o la nave da guerra, avvistata durante l’ultima campagna di studi e rilevamenti effettuata dall’università di Parma.

Si possono compiere immersioni suggestive lungo pareti verticali che raggiungono i 200 metri di profondità. 

Piccola annotazione! La legge impone ai subacquei in immersione di segnalarsi con una boa dotata di bandiera rossa con striscia diagonale bianca, oppure, in alternativa, da una bandiera rossa con striscia diagonale bianca issata sul mezzo nautico d’appoggio. Il subacqueo, con le bombole o in apnea, deve operare nel RAGGIO DI 50 METRI dalla boa di segnalazione o dal mezzo nautico su cui è issata detta bandiera.

Richiedi informazioni
* Nome:
* Cognome:
Telefono:
* Email:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
HOTELS PROMOTION